Vincitori Premio Pagliarani 2016

01/11/2016

SECONDA EDIZIONE DEL PREMIO NAZIONALE ELIO PAGLIARANI - 2016

Un nuovo spazio per la poesia sperimentale, una nuova sezione

 Cerimonia di premiazione al Teatro Argentina di Roma

il 31 ottobre 2016

 

Oggi, 31 ottobre 2016, nella Sala Squarzina del Teatro Argentina di Roma, alla presenza di un  numeroso pubblico, sono stati proclamati i vincitori della seconda edizione del Premio Nazionale Elio Pagliarani. Le opere premiate sono:

 

per la sezione poesia edita: la raccolta Il Fiore inverso (Squilibri) di Lello Voce (musiche di Frank Nemola);

per la sezione poesia inedita: la raccolta Mrogn di Federico Federici;

per la sezione progetti di traduzione: ex aequo, i progetti di traduzione in lingua araba di  Hussein Mahmoud (La Ragazza Carla) e di Leonardo Vilei e Ignacio Vleming (La Ragazza Carla) in lingua spagnola.

Il premio alla carriera è stato attribuito a Giulia Niccolai alla quale è stata consegnata un’opera della fotografa Marina Ballo Charmet.

 

Nel corso della cerimonia, presieduta da Nanni  Balestrini e Cetta Petrollo Pagliarani e condotta da Ennio Cavalli, un breve ricordo di Jolanda Insana, Simone Carella e Valentino Zeichen.

 

Applauditissimo reading di Giulia Niccolai, presentata da Andrea Cortellessa e dei poeti Alessandra Carnaroli, Rosaria Lo Russo, Lella de Marchi, Federico Federici e Giulia Scuro.

 

Breve performance di Lello Voce e Frank Nemola. Letture di Hussein Mahmoud, Leonardo Vilei e Ignacio Vleming.

 

Il Premio Nazionale Elio Pagliarani, nato nel 2015, ha per scopo il promuovere e valorizzare, nello spirito sperimentale del poeta, la scrittura poetica e la ricerca letteraria che dimostrino qualità creative ed espressive originali nell'innovazione linguistica.

In chiusura di serata  è stata presentata ed illustrata la prima attività scientifica curata dall’ omonima Associazione letteraria intitolata a Elio Pagliarani: l’avvio del data base bibliografico organizzato da Maria Gabriella D’Amore (prima sezione, il teatro, curata da Giorgia Corrado).

L'evento è patrocinato dal Mibact, dalla Regione Lazio e dalla Regione Emilia Romagna, dal Comune di Roma e da quello di Rimini. Del Comitato Promotore fanno parte, fra gli altri, l’assessore Massimo Pulini del Comune di Rimini e Antonio Calbi, direttore del Teatro di Roma.

Il Premio è in collaborazione organizzativa con l’Associazione Amici delle Biblioteche.

 

Ufficio stampa